martedì 29 aprile 2014

I GIORNI DELLA ROSA CANINA

Esplode ai  primi giorni di Maggio la  fioritura della - rosa antica, nella mia zona è comune, basta girare per la campagna e le vedi ma io col mio girovagare da decenni per campagne conosco a menadito tutti i sentieri dove è possibile ammirare questo bello e antico fiore.
Ieri ci siamo percorsi un lungo - anello in tre comuni: Empoli, Castelfiorentino, Montespertoli.
Partiti in cammino dalla chiesa di Fontanella, sù per via Salaiola, Bellosguardo, Pallerino, Quercecchio, Vallecchio, via Volterrana, via Paterno, Paterno e per stradine di crinale poi siamo discesi in via Ormicello,prima traversa Ormicello, la dura salita sino a Bellosguardo, e ritorno a Fontanella.  Sei ore e mezza di cammino in un paesaggio incantato.

La giornataun poco nuvolosa ha permesso foto limpide


























fra il verde spunta la torre del castello di Paterno









E FRAL'INCANTEVOLI COLLINE DELLA VALLE DELL'ELSA ECCO VISTO DA VIA SALAIOLA IL MIO  PAESE NATALE;CASTELNUOVO D' ELSA.

1 commento:

Il poeta sulle 23 ha detto...

Bella sgambata, Maresco.
Se tu mi avessi raccolto un pò di gemme e fiori di rosa canina, te ne sarei stato grato. E' ottima per fare infusi per reffreddori invernali. E' ricchissima di vitamina C; molto di più delle arance.
Ciao