martedì 16 febbraio 2010

superstramberie

Il cuoco bigazzi
fa sempre schiamazzi
vuole insegnare al popolino
a cucinare il gattino.
ma dalla tv l'hanno cacciato
perchè la ricetta aveva copiato
da un certo orientale abitante di prato.
Ora dalla tv deve fare fagotto
andrà a terranova a cucinare il borlotto.
Ma che siamo matti
rincorrere i gatti
impugnando il coltello
o impugnando un randello.
ma se tu lo uccidi e lo metti a purgare
nell'acqua corrente ci deve stare
tre giorni almeno nell'acqua dell'era
tu di sicuro ci prendi il colera.

1 commento:

patrizio ha detto...

Ti prendi pure la peste nera
se per caso di soppiatto
ti cucini qualche gatto…
sia di giorno che di sera.

Con la stessa sicumera
si vuol fare la morale
se Bigazzi ci sbandiera
una ricetta più globale…

Ma si resta esterrefatti
si far finta di non sapere
che in Cina tanti gatti
finiscono nel carniere…

Non si dica che son matti
se per loro è assai normale
cucinarsi dei bei piatti
col felino d’ animale…

Io purtroppo son sgomento
per l’ Italia bianca e nera
che ti manda in Parlamento
tanti avanzi di galera….

Quello sì che è scandaloso
e ti senti raggirato
mica il gatto col peposo
che ti servon per stufato…