sabato 9 febbraio 2013

ORE 6, 20

Che bellezza a quest'ora, ho acceso la stufetta, io seduto al compiuter mi godo il silenzio totale del  mattino. Solo lo scoppiettio della legna che brucia poi silenzio, neanche un cane dei diversi che abitano in fondo Bronconaia abbaia, Si godono il riposo dopo le tante corse e i morsi dei cinghiali, non passa nessuno nella strada, finita la caccia la via e silenziosa, poi e' domenica non passeranno i tanti pulman carichi di studenti, non passeranno i mogi fraquentatori alla caserma della finanza, alle scuole  in questa via è arrivata una caserma nuova della guardia di finanza. Chissà perchè vicino un cimitero si è istallato una caserma della guardia di finanza, Potevano farla giù nella piana dove è il commercio e l'industria? Forse sarà perchè a duecento metri riposa in pace Bucalossi, si quello che era sindaco di Milano e autore della legge famosa..... Benvenuti anche a loro.
Fine del silenzio: arriva bat, il cane, con Chiara che già brontola, bene! diceva un mio grande amico medico: se mi alzo e mia moglie non brontola vado a visitarla, starà male.........

2 commenti:

Il poeta sulle 23 ha detto...

I segni della buona salute, sono sempre ben accetti.

Sara ha detto...

O Maresco ma tu vorresti dire che le mogli son brontolone?