lunedì 16 novembre 2009

ministramberia

Su di un cavolo nero
pensava il bruco
che odore che ha!
ci faccio un bel buco.
Lo vide Maresco
e restò perplesso
lo schiaccio col dito
e lo fò fuori adesso?.
Poi le venne alla mente
le tante minestrecol cavolo nero
mangiate nei campi
quardò il bruco e disse:
sarà meglio che tu campi...........

1 commento:

patrizio ha detto...

Che Dio ci guardi
e ce ne scampi
Mai sia detto,
uccidere un bruchetto!
Ma lo sai che buon brodetto
si farà col cavoletto??
Ha ragione il buon Maresco
è una leccornia per il desco
un buon piatto per davvero
zuppa di fagioli e cavolo nero.
Abbineremo alla zuppetta
i fagioli all' uccelletta
poi a sera come schegge
partiranno le scorregge!!