mercoledì 7 ottobre 2009

STRAMBERIE

Alle nozze di cana
andava gesù
con un completo di lana.
Ma in tasca non aveva quattrini
perchè 8\1000 gle la preso ruini

Sotto la pioggia
stava il ramarro
se continua così,pensa,
mi prendo il catarro.

pioveva a dirotto
ma stava contento
il contadino
e pensava:
meglio che piova ora che quando è beltempo.


Rileggo che ho scritto
e non sono pentito
ho settantaquattranni,
ma sarò rimbambito??????

2 commenti:

patrizio ha detto...

Ohelà, Maresco!!!....ci sorprendi ogni giorno che passa....mò anche poeta....mi sembri Gianni Rodari con le sue celebri filastrocche...
Complimenti!!!
Ne aspettiamo altre, capito?!?

patrizio ha detto...

Questa invece è una mia stramberia, dedicata a Papi:
Papi emerito
è inviperito
per il lodo respinto
perde la bussola
e l’ appetito….
Vuol proclamare
la sua innocenza
davanti al popolo
prediletto…
Sua indecenza!

Viva Arlecchini
e burattini
viva le escort
e le veline
i ghiozzi e le beghine…

Da quindici anni
con le sue schiere
sforna leggi
per stare al Potere

Viva arlecchini
e burattini
gli avvocaticchi
e tutti i lecchini…

Dappertutto
vede gli squali
querela giornali
Abbia pazienza
Sua emittenza!

Viva arlecchini
e burattini
le marionette
e i teatrini….

Sensazionale,
lodo illegale!
Con vero piacere
resta al Potere

Viva arlecchini
e burattini
l’ amaro destino
del popolino…