sabato 7 luglio 2012

MI RIPRENDO LA LIBERTA'

Tutta una vita a lottare e ad accettare compromessi  nel nome della democrazia della difesa di valori costituzionali, ho sempre accettato tutto, e se tornassi indietro forse lo rifarei, ma ora a settantasei anni, visto che forse ho da dire poco, mi riprendo la mia libertà, libero da conpromessi, accoppiate varie, e soprattutto libero da certi personaggi  che vogliono rimanere a galla malgrado ne abbiano sbagliate molte. Rinunci a lottare? no! io lotterò finchè avrò fiato, ma a braccetto con chi chiama padri della repubblica chi mi ha manganellato, chi mi ha  mandato i carabinieri sull'aia per difendere un agrario sfruttatore no!
Cara Rosì Bindi, anche se ai fatto delle cose giuste con Te non posso andare a braccetto nella stessa formazione politica. ne con Te ne tantomeno con Casini, troppe volte ho accettato pateracchi poi andati come sono andati.
Mi riprendo la mia libertà ma non rinuncerò a lottare alla luce del sole  senza più mordere freni.

5 commenti:

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Troppe ingiustizie in Italia e soprattutto una classe politica da cambiare.
Saluti a presto.

Antonella ha detto...

Ciao, sono passata ad invitarti ad un post di massa; se passi da me e leggi questo articolo capirai il perché

http://iltemporitrovatodiantonella.blogspot.it/2012/07/timbuctu.html?
> utm_source=BP_recent


stanno distruggendo qualche cosa che appartiene al patrimonio dell’umanità, ma nessuno ne parla, se vuoi aiutaci a spargere la voce e a sollevare un “polverone”.
Oggi leggi l’articolo sul mio blog poi, se ti va invita quante più persone puoi a leggerlo inviando loro questo commento, poi, sempre se ti va, martedì 10/07 passa da me, copia il post che pubblicherò e mettilo sul tuo blog,se lo facciamo tutti insieme e ci aiutate a spargere la voce aumentiamo la portata e possiamo far sapere a tutti quello che sta succedendo , perciò , se potete fate girare questo commento. L’intento è quello di creare un fenomeno di massa che permetta di far trapelare la notizia il più possibile, nel nostro piccolo vogliamo dare un contributo, se ti va aiutaci anche tu. Collabora con me in questa opera di sensibilizzazione Audrey autrice del blog Borderline.
Antonella

Il poeta sulle 23 ha detto...

Bravo Maresco, sono d' accordo con te. Basta pateracchi.

Ernest ha detto...

giusto bravo! La lotta prescinde da questi elementi

Vilma Bellucci ha detto...

Bravo, sono in accordo con te
buona giornata