giovedì 12 luglio 2012

SEMPRE I SOLITI?

Ieri l'altro mentre  attraversavo un paese e l'operatore mi riprendeva ho sentito una voce: Ho quanto cammina quell'omino! Appena tornato a casa mi sono detto: è l'ora che ti togli anche dalla tv locale.
Proprio ben detto signore sconosciuto di Montaione, troppi omini circolano in tutti i campi dalla politica  alle cose spicciole. E io come tanti  che ho sempre gridato al rinnovamento poi mi atteggio  a celebrità locale andando in tv, anche se non ho mai percepito  niente, ma è il grave male italiano, pur di stare a galla vecchi prostatici si aggrappano a posti di avidenza, compreso perfino bocciofile. _ I giovani d'oggi?  non hanno volontà!, ma perbacco lasciamoli una volta fare qualcosa. Arriva sempre al momento giusto il -protettore- la mano santa- Ho basta! con i sapientoni e con l'esperienze, Hanno da fare tanto i vecchi: cercare di morire il più tardi possibile, ho ma che vi pare poco?. Verranno prima o poi le elezioni e io andrò a votare ma voterò non più per tradizione ma sceglierò fra chi vuol cambiare generazione!
E sarà bene che quell'omini non rinuncino a lottare, ma non da posizioni di padronanza.

2 commenti:

Il poeta sulle 23 ha detto...

Rialzati e cammina!!!...

Luigina ha detto...

Ce ne vorrebbero di omini come te.... come statura morale però. Per un vero cambiamento non conta l'età ma la volontà di gente come te Maresco