venerdì 17 agosto 2012

Comuni disperati?

Andare in gita escursione sulla Pania della Croce è per me come provare se ancora reggo agli anni e un godimento intimo: sì! arrivare lassù e godere del favoloso panorama, essere in vetta alla regina della Apuane mi da un piacere immenso dopo che per tutto l'anno guardo quel puntino lontano.
Dopo che per quaranta anni o giù di li curvo a sinistra per percorrere gli ultimi4 km che mancano per raggiungere la cappella in memoria dei gloriosi partigiani di monte Piglionico e finalmente zaino e gambe con davanti una delle montagne più belle della nostra regione,all'inizio sorpresa: macchinetta e tichet; tre euro per 4 km. Il comune di Molazzana lo giustifica col mantenimento della strada.
In vetta alla Pania molte persone sostano e il principale argomento è il tichet: chi, i molti è contrario qualcuno è favorevorevole. Naturalmente io mi astengo, tanto parlare al bar o in vetta è lo stesso discorso, poi nel concreto nessuno muove un dito nel vedere i comuni montani e piccoli andare alla disintegrazione. Tanti discorsi sul patrimonio forestale. montano,agricolo, ma poi si chiudono uffici postali, scuole, servizi vari per poter vivere nelle piccole realtà.
Che dire, sindaco di Molazzana, amministrare un territorio vasto e accidentato come il suo deve aggrapparsi a tutto. Se viene una frana coi soldi del tichet non sposta nemmeno una pietra, ma mettendo il tichet da un triste segnale di allarme: la montagna viene sempre più abbandonata per l'incuria  di tutti e non si può condannare i pochi rimasti al degrado.
Io per un giorno ho goduto per la bella giornata trascorsa e i tre euro se ritornerò li pagherò volentieri.
Ma quanda amarezza vedere i posti più belli della mia regione ridotti alla elemosina.
NELLA FOTO LA PANIA DELLA CROCE VISTA DA MONTE PIGLIONICO

2 commenti:

Giuliano ha detto...

Completamente d'accordo con te i tre euro non sono niente rispetto al piacere del luogo ma la rabbia è vedere che il degrado e l'incuria non si ferma e non basta certo l'elemosina!

Il poeta sulle 23 ha detto...

Maresco, è una scusa. Servono per pagare il campanaro, credi a me.....