domenica 13 febbraio 2011

Empoli: grande manifestazione

Siamo arrivati io e Chiara mezzora prima, già un gruppetto stazionava in piazza della repubblica. Il tempo di salutare una parente della vald'Elsa che già cominciavano ad arrivare molte persone. Allora stabilità, cosa che non succedeva da molto,era un fiume di persone che affluivano da tutte le strade. Aperto da un gruppo di violiniste un imponente corteo ha sfilato per le vie di Empoli, tantissime donne e molte giovani. Spero che domani il fazioso giornale di Firenze non scriverà che eravamo 500 persone sarebbe come dare uno schiaffo alle altre 2000 e più persone.

5 commenti:

Adriano Maini ha detto...

Una speranza, forse, ancor di più!

Sara ha detto...

A Spezia eravamo davvero tanti, ma al tg della Liguria hanno detto che eravamo 1300! No, molti, anzi molte di più!

Luigina ha detto...

Il Giornale di Brescia, noto anche come Il bugiardino dice solo 500, ma eravamo almeno il doppio e noi abbiamo fatto anche sabato il presidio con un numero anche maggiore, ma fa comodo sminuire la portata del successo di questa manifestazione

Lara ha detto...

Anche a Bologna è stato un successo, ma siamo stati cancellati dai mass-media. Solo sul web, si trovano notizie del grande afflusso di persone, donne, uomini ..
Ciao Maresco, buon lunedì!
Lara

Il poeta sulle 23 ha detto...

Oh Maresco, sei beato fra le donne!!!!