giovedì 7 aprile 2011

MA VAI A FàN..........

Guidare per me diventa sempre più difficile a causa di gente, e sono moltissimi, che non rispettano i limiti di velocità nei centri abitati, sulle curve, nei luoghi dove sono dislocate le macchinette ecc. A volte prendo il mio passetto sui cinquanta orari: dopo poco guardo nello specchietto retrovisore e mi accorgo che dietro c'è la fila e qualcuno fà il gesto comune anche a ministri. Maresco che fà: accelera e così mi becco una multa per eccesso. Solo una volta un corriere aveva ragione: entro in un paese a me conosciutissimo: ho un ti avevano regolamentato tutto il traffico!, mi ritrovo con diverse rotonde, ad una rimango incerto e rallento, un ragazzo, per me quelli sotto i 74 anni sono ragazzi, mi grida: vai a casa e restaci!, mentre mi sorpassava dopo la rotonda le ho gridato anchio: hai ragione, se ti fermi andiamo a bere.Era l'unico forse che poteva fare il gestaccio. Ma i corrieri non possono fermarsi, sennò che corrieri sarebbero.

2 commenti:

Sara ha detto...

E beh, hai ragione Maresco!

Sandra ha detto...

Ovvìa, certo chell'è così!