domenica 17 aprile 2011

PAUSA

Mi prendo un momento di pausa, ritornerò Mercoledì alle 21 e 30 circa, il motivo è semplice. Ho, da quando presento in tv Antenna5 i bei sentieri dell'Empolese vald'Elsa, il sogno di far conoscere a chi ci segue una pagina tragica e gloriosa della resistenza in vald'Elsa: l'Eccidio di Montemaggio dove morirono 19 giovani partigiani. Compito arduo per una persona semplice come me, mi sono anche commosso e ho pianto- naturalmente non si vede. Troppo è l'amore per la mia terra e tanta è la riverenza verso coloro che l'hanno onorata.

3 commenti:

Sandra ha detto...

Onore perpetuo ha chi ha coscientemente e coraggiosamente pagato di persona per il bene di tutti.

Il poeta sulle 23 ha detto...

Eh, lo so, lo so, che ormai sei un divo in Valdelsa.
Ciao Maresco!
Dacci la programmazione delle tue trasmissioni su Antenna 5.
Può darsi, per chi non è delle nostre zone, ti possa vedere anche in streaming sul web.
Ciao
Patrizio

maresco martini ha detto...

Si puo vedere su google cliccando www ANTENNA 5 TV programma terra nostra e aspettare se interessa il mio servizio- i sentieri di Maresco. In quanto a divo sono sempre statol'ultimo degli ultimi. MONTEMAGGIO L'HO VISSUTO IN TANTI RACCONTI DI PARTIGIANI DELLA VALD'ELSA ecco perchè ne parlo tanto, fu la vigliaccheria fascista, non furono i tedeschi, che benchè sapevano di essere sconfitti compirono un eccidio inutile e vigliacco.