domenica 12 febbraio 2012

Dietro la siepe


Io come sapete non ho studio,quello che sò in fatto di tempo e clima ed è pochissimo, lo devo alle osservazioni, e per molti anni lavorando in campagna e abitando in campagna si osserva, e si memorizza. Io abito nel Valdarno inferiore FRA Empoli e Pontedera. Zona fredda e in parte umida ma in parte protetta dalle correnti fredde da nord est: intendiamoci, la tramontana soffia e come ma difficilmente porta la neve. C'è un detto Toscano che dice: non nevica mai bene se dalla Corsica non viene. Sì perchè se il nuvolo arriva col zero gradi e viene da occidente può venire una nevicata grande, poi se dopo arriva la tramontana e gela può creare problemi. Ma come è avvenuto ora che il freddo viene direttamente da est nord est difficilmente nevica tanto. Le notizie delle nevicate eccezionali nella Toscana orientale e meridionale io le spiego con l'abbassamento di altitudine degli appennini. E noi che abbiamo davanti a farci da - siepe-la catena più alta degli appennini siamo protetti dall'afflusso diretto delle correnti siberiane.
Nella foto di repertorio innevati vediamo gli appennini settentrionali dal Cimone al Rondinaio.

3 commenti:

Ernest ha detto...

qua da noi un po' ci salva il vento, un po' il mare e un po' i monti...

Sandra M. ha detto...

Detti contadini ...saggi e veri. Che bella la foto, Maresco!!

Il poeta sulle 23 ha detto...

Oh Maresco innevatore
alpinista e scalatore
dal Cimone al Rondinaio
è un gran freddo e un bel nevaio
Ti rinvolgi nel pagliaio???