giovedì 10 maggio 2012

Bello il cinguettio, ma le ciliege........

Come ho descritto molte volte nella mia valletta sotto casa è tutto un cinguettio di merli, ghiandaie e soci, io che mi alzo sempre prima del sole e la strada ancora non rumoreggia e un incanto sentirli. Appena arriva un chiarore annunciatrice dell'alba sono tutti in attività, hanno famiglia, chi cova, chi come la merla che mi segue dove lavoro avrà dei - bamboccioni -da sfamare. Io lovoro, loro mi allietano col loro canto, che bello sarebbe la vita, ma se agli uccelli non piacessero le ciliege, invece piacciono anche a loro e siccome sono altruisti offrono agli altri. Risultato:era bello il ciliegio fiorito,ma sarebbe più bello con i rami coperti da rosse ciliege.....

2 commenti:

Sandra M. ha detto...

Eh...non si sa che dire. Hanno famiglia pure loro ma anche qui dalla mia vicina le amarene che alla fine rimangono sull'unica pianta sono davvero pochine!

Il poeta sulle 23 ha detto...

Oh Maresco, ciliegiaio
con le more di gennaio
con la vanga e col marrone
a zappare sul piaggione
fai sempre cose egregie
lascia alla merla le ciliegie...