venerdì 2 dicembre 2011

Attesa

Fra poche ore andrò a registrare il mio servizio per la trasmissione TERRA NOSTRA ANTENNA 5 CANALE 72 DI EMPOLI. Ma questa volta sono ancora più emozionato di sempre,perchè vado a registrare un percorso in un luogo bellissimo,segnato da una storia tragica. Toiano di Palaia. Io come al solito farò vedere un percorso trekking bellissimo in un ambiente favoloso, ma col percorso passerò da li, dal monumento dell'Elvira, dove il 5 giugno del 1947 fu sgozzata da mani tuttora sconosciute, cercherò di dire qualcosa nei pochi tempi televisivi e nei limiti miei, tanto è stato scritto e detto su questo tragicio delitto che commosse in quel tempo l'intera Europa da moltissime penne celebri. Poi arriveremo ai calanchi i più spettacolari della toscana centrale insieme alle balze di Volterra, e quelli di certaldo. chiuderò dal paese di Toiano punto panoramico eccezionale ma ormai vuoto, dei 500 abitanti del passato non è rimasto nessuno, tutti inghiottiti dalle fabbriche e dai paesi della pianura.
Altro motivo che mi fa piacere è quello di gente che mi scrive: Finalmente col digitale posso vedere ANTENNA5 e i SENTIERI PROPOSTI. Conpito facile nelle nostre zone, ricche di paesaggi e ambienti favolosi.

3 commenti:

Soffio ha detto...

buon viaggio, un vero viaggio

Il poeta sulle 23 ha detto...

Capperi Maresco, neppure Piero Angela, è arrivato a fare tanto...

Giuliano ha detto...

Maresco se entri nella chiesa di Toiano fai vedere a che punto di inciviltà siamo arrivati!!!