lunedì 19 dicembre 2011

FRA BARBIALLA E COLLEGALLI









Zona bellissima dalla natura favolosa. Sono Barbialla e Collegalli sono due fattorie rese famose in passato per i cantanti toscani di stornelli. Due cantanti di stornelli si sfidavano su un tema, pero incominciavano con questo prologo:
Se tu vò fà con mè agli stornelli, ti do giunta Barbialla e Collegalli, ti dò giunta Barbialla e Collegalli e poi si fà a chi li canta piu belli
Siamo in vald'Egola un torrente che scende da Montaione e confluisce in Arno nella zona San Miniato,Questa valle è la regina del tartufo bianco, nelle vallette laterali, nei boschi, nei calanchi di questa valle c'è la maggiore produzione di tartufi che in novembre si trova sulle bancarelle della mostra nazionale del tartufo bianco di San Miniato. altro detto sù Barbialla: A Barbialla morì senza assaggialla. Cosa non lo dico....

3 commenti:

Il poeta sulle 23 ha detto...

Oh Maresco, a indovinalla
chi morì senza assaggialla
dalle parti di Barbialla...
Tu rimani sempre a galla
hai la barba pure gialla...
hai la barba e pure i calli
per le corse a Collegalli
coi puledri e coi cavalli
alla sfida del cavillo
senza slip e tacchi a spillo...

Giuliano ha detto...

A parte la F..arfalla sono veramente dei posti unici

Ernest ha detto...

la sensazione di spazio...