martedì 26 luglio 2011

VECCHIO?

Sto diventando insofferente a tante cose, alle città, alle mode, alle feste,alla politica e tante altre cose. Vedo intorno a me un altro mondo, mi piace solo la campagna tutta; sia pianura, collina o monte. Quì trovo ancora pace. Sono diventato vecchio? sì. Arriva a tutti il momento in cui ti trovi spaesato, io questo momento lo stò vivendo anche se ho salute e forza fisica. Cercherò di resistere e quindi continuerò a scrivere di camminate e di ricordi, ma non farò per ora commenti di altro genere.

4 commenti:

Adriano Maini ha detto...

Non sara' che li' in campagna, con la forza fisica che per tua fortuna ti ritrovi, stai sin troppo bene?

maresco martini ha detto...

Adriano: mi privo di tante cose ma ai ragione, in campagna se vivi madestamente ce la fai con la salute.
Ma faccio una vita che altri non fanno. non fumo,non vado al ristorante, faccio da sempre attività fisica,vado a letto presto.
Ho la fortuna che mia moglie condivide: non cambiamo arredamento, non andiamo a compleanni, e cerimonie varie, non dico la pensione che prendiamo, ma se cambiassimo vita non basterebbe. Va bene così, quello che mi delude sono tante cose esterne. Cesso quì, altrimenti scriverei troppo.
Avremo molte cose da dirci in seguito

Il poeta sulle 23 ha detto...

L' anima del contadino, ( lo dico come complimento ), riaffiora in te, e ti fa sentire insofferente a tutto. Ti capisco, succede spesso anche a me.

Sandra M. ha detto...

Maresco e Chiara...lo sentite il nostro abbraccio?
Sandra e Franco