martedì 20 settembre 2011

EMPOLESE













Stamattina ho portato l'auto in officina ad Empoli, dovevo aspettare fino a mezzogiorno, Chiara mi ha seguito e abbiamo fatto nell'attesa un bel giro camminando: 3 ore e quaranta.
NELLE FOTO: nutria, chiesa di Pianezzoli, San Miniato visto dalla collina di via Pianezzoli,campo scuola Empoli calcio,vald'Arno con sullo sfondo i monti pisani cipressi sulla collina di Monterappoli, il torrino Monterappoli, strada bianca che attraversa la valle dell'Elsa a Molin Nuovo, sentiero sull'argine Elsa, paperi sotto il ponte di Ponte a Elsa,La Bastia complesso mediceo in trasformazione.

5 commenti:

Ambra ha detto...

Che fortuna vivere in questo punto del mondo.

Il poeta sulle 23 ha detto...

Oh Maresco, non perdi mai tempo, eh!!!

Adriano Maini ha detto...

E' così che si fa! E noi usufriamo ...

Sandra M. ha detto...

Hanno proprio ragione, qui sopra!
Sandra
P.S.:
Simpatico l'Empolese

maresco martini ha detto...

Si parte da una zona industriale, si sfiora un centro abitato ma senpre nel verde. poi la collina di Monterappoli è a cavallo della Vald'Elsa e valle dell'Arno. Il bello della mia zona è che appena lasci un centro trovi campagna, è che campagna!