lunedì 19 settembre 2011

Il mondo delle argille: Collinella- Santo Stefano












Stamattina finalmente fresco: si cammina finalmente.Da via Orlo passando da Santo Stefano fino a Montaione, al ritorno passando da piagge siamo ritornati in Orlo.
ECCO ALCUNE FOTO

IN QUESTE PIAGGE SPOGLIE HO LAVORATO 5 ANNI DAI 13 ANNI AI 17- ALLORA SI LAVORAVA CON I GRANDI. E' STATA LA MIA SCUOLA DI VITA. OGNI VOLTA CHE RITORNO MI EMOZIONO NEL RICORDARE GENTE SPECIALE.

6 commenti:

Ernest ha detto...

Pace e libertà! Questo mi ispira...

maresco martini ha detto...

Ma quando c'erano i contadini mezzadri miseria sfruttamento. Ora ci sono gli speculatori: case vacanze per stranieri ricchi. Io ci passo e ricordo... ne conoscevo tanti di contadini finiti nei paesotti di pianura a lavorare nelle fabbriche.

Strega Bugiarda ha detto...

Maresco il mondo cambia... ed io ne ho conosciuti altri diventati commercianti di Souvenir.o addirittura antiquari....poveri turisti, pensano di comprare made in Tuscany e comprano cinese hahah
Comunque i ricordi sono sempre belli ed i tempi in cui stavo a Castelina e venivo al mare a Castiglione sono tempi da favola.

Il poeta sulle 23 ha detto...

Sono paesaggi incantati. Molti, ritengono che siano zone brulle e basta.
Per me, evocano un mondo magico.

Sara ha detto...

E hai fatto delle foto splendide!

Ambra ha detto...

Adoro queste dolcissime colline toscane.