venerdì 3 giugno 2011

Aspettando la pioggia!

Da cima il colle vedevamo la scia della pioggia cadere più in basso nella vallata dell'Elsa. Eravamo a quattro km dall'auto giù a Poggibonsi nord. Vai è la volta che facciamo il bagno, invece il nuvolo continuò a scaricare pioggia nella vald'Elsa e noi ci avvicinavamo all'auto. Arrivammo asciutti. Partimmo e dopo poco avvicinandici a Certaldo raggiungemmo la pioggia. Ma se venisse la sul nostro terreno? Speriamo. Castelfiorentino giù acqua a catinelle, Chiara fa la spiritosa: è uno dei paesi più di sinistra d'Italia, lo lavano....... Più ci avvicinavamo a San Miniato e più pioveva e quando siamo giunti ad iniziare la salita, gli ultimi 1200 metri la strada era tutta un torrente, già eravamo allegri, questa volta piove sui nostri ortaggi assetati. A trecento metri da casa non era piovuto quasi niente, eppure sono di sinistra! ho capito! non devo fare la doccia prima di un viaggio!

4 commenti:

Adriano Maini ha detto...

Spiritosone!

Il poeta sulle 23 ha detto...

Maresco, Castelfiorentino, prima avevano percentuali di sinistra, diciamo bulgare ( quando la Bulgaria era la Bulgaria ), ora ache qui c'è l'annacquamento.....

Ambra ha detto...

Nelle sale cinematografiche non lo trovi più, ma potresti trovare su un DVD "Il mago della pioggia". Dovresti rivederlo, potrebbe tornarti utile.

Sandra M. ha detto...

Maresco mi fai sempre sorridere.