lunedì 20 giugno 2011

DAL DOTTORE racconto

Meno male e sono il primo; a, l'ambulatorio è gia aperto. Leggiamo un poco....Oggi è finita la guerra 15- 18. Un cambiasse mai le riviste!
Buongiorno Beppe! Guarda chi si vede, Masino, o come stai?.Un ci lamentiamo ma sai quando e si viene dal dottore c'è sempre qualcosa che non và. O te come stai?, un ci lamentiamo, ma sai anchio un son mia dell'erba d'oggi. Sei se un mi sbaglio del 31, te sei del 33 due anni più giovane di me!. Noe, diciamo due anni meno vecchio di te, sarebbe meglio che tu dicessi.
Ma ti ricordi, sembra ieri, quando si andava a ballare a Lucca? Se me lo ricordo....
A proposito, sai chi ho visto un mese fà?,O chi hai visto?. Carla, quella biondona che tu ci ballavi sempre e poi sposò uno di Santa Croce coi sordi. Ma senti! un l'ho più vista, o come stà?
Ora bene, ma ne ha passate tante, il marito gle morto,il figliolo è fallito e lei mentre e rincorreva le nane è cascata e si è rotta il femore. Ne succede un pò a tutti. La rivedresti volentieri? No!, io Carla voglio ricordarla comera allora: Bella,bionda,occhi azzurri,un fisico da modella. E lei, se mi ricorderà mi deve ricordare come ero allora non come sono adesso.
Bà, eccolo e c'è anche Tonio, ora siamo a posto, si può fare il treppiedi.
Manca un'ora oll'orario e siamo già in tre! E se un camminavi svelto quando mi hai visto eri il quarto.Ho che eri te, Giovanna? O chi volevi che fossi Valeria Marini?
Magari!
Sie e vù gli faresti qualcosa! E.... si fà per dire...
Ma dimmi piuttosto,o alla tu socera l'hanno dato poi l'accompagnamento? e.... in pompa magna! ma al cimitero!
E' morta? ho che ha avuto?
L'ha affogata la balia, un mi fà dì bischerate, aveva 96 anni!
Guarda chi arriva Tosca! o unn'eri tornata a Empoli dalla figliola?
Ma sai in Estate e ritorno in poggio, c'è aria meglio e poi lascià la casa vota tutto l'anno e mi dispiace, e va tutto in rovina.
Perchè un tù l'affitti?.
A chie, e c'è più case che persone, oggigiorno i giovani e fanno il mutuo e la comprano.
O I Tù figliolo s'è sposato?
Sì ma ora è separato.
oggigiorno i matrimoni un durano... Durano invece i mutui, al mio figliolo la casa è stata data alla moglie perche è madre e lui è dovuto ritornare con noi.
E' un gran mondaccio,prima si tibolava in casa perchè eravamo troppi,ora si tribola perchè siamo in pochi.
Il peggio và alle creaturine poverine.
Mamma mia, o quanti c'enè? o che danno quì per esserci tutta questa gente?
Fumo, e ci danno fumo, si spera di guarire e invece ci rattoppano in attesa di andare a portainferi.
Mamma mia, e ci fò mezzogiorno.....
Chissà i che tu avrai da fare a casa?
A da badare la moglie.
Sie e me la rubano... un ci monterebbe nemmeno un gatto anche se gli mettessi il prosciutto sulle puppe!
Ma questo dottorino Giovanna e ti garba?
Un lo devo mia sposà, un mi piglierebbe ho settantaquattro anni!, poi l' hai visto che mogliettina c'ià!
Bella davvero poi e si tiene....
Mamma mia... eccolo!
Ochi c'è
Chi voi che ci sia un rappresentante
E si mettono a parlare delle ferie.. in do sei stato,chi c'èra, un la finiscono mai.
Appunto è anche in ritardo..... a eccolo:
Buongiorno dottore
Buongiorno.
Avanti il primo

O o quanto ci stà!.
Lui c'è spesso dal dottore, poi chiacchiera tanto....
Un nè a falli entrà, è a falli uscì.
Eccolo
Ho fatto una ricetta, arrivederci.
Se lo visitava e ci faceva buio.
Venga prego
Ecco il momento del rappresentante, o quanto ci starà
Poi dicono che si chiacchiera noi donne!

E uno alla volta i pazienti escono con la ricetta in mano per andare in farmacia.......

1 commento:

Il poeta sulle 23 ha detto...

Oh Maresco, ma tu che sei un tipo
d' andà dal dottore???
Uno che cammina pe sette ore
di seguito, come te
che ci va a fà da i dottore???
Lo vorrei sapè!!!!