venerdì 24 giugno 2011

LA VERRUCA


Questo fimato trasmesso da Antenna5 di Empoli nella trasmissione-Terra Nostra- i sentieri di Maresco, Si mostra i ruderi della fortezza pisana della Verruca sita sui monti pisani a 530mt sul monte omonimo a cavallo dei due Gioielli: Vicopisano, e Calci con la valle graziosa. Posto panoramico eccezionale, da lassù si vede fino al Chianti, fino alla montagnola senese, le colline metallifere, Livorno, Pisa e alcune isole dell'arcipelago toscano. Non per nulla la repubblica pisana costruì la fortezza su quello sperone di roccia di Verrucano. Bisogna arrivarci e vedere.
COME SI ARRIVA ALLA VERRUCA:nel filmato la dò da Vicopisano, il più facile approdo: Si raggiunge Vicopisano da Pontedera seguendo l'indicatore Lucca, poi subito l'indicatore Vicopisano, giunti a Vicopisano seguire indicatore Buti e dopo il ponticino prima del cimitero di Vicopisano a sinistra seguire indicatore trekking Verruca la strada è in asfalto e in salita quando l'asfalto finisce continuare seguendo le freccie bianco rosse -Cai-. per chi và con l'auto dovrà fermarsi quando la strada non permette di proseguire, a piedi ma da lì si vede già la fortezza raggiungibile in mezzora.
Per chi fà trekking si può raggiungere da: San Giovanni alla Vena FACENDO TUTTO IL SENTIERO 0-0 FINO ALLA VISTA DELLA FORTEZZA.
Dalla valle di Noce- Uliveto Terme- fare tutta la stradina fino a villa Chiara poi seguire le freccie e addentrandosi nel bosco - bello questo passaggio- si raggiunge la Verruca.
Da Caprona - lungo tratto a piedi seguendo la apposita stradina.
-Per mè il più- bello Da Calci Convento di Nicosia diretta sino alla fortezza
Da MONTEMAGNO: A PIEDI: SEGUIRE LA STRADA BIANCA CHE PORTA VICINO ALLA FORTEZZA.

2 commenti:

Adriano Maini ha detto...

Quanti spunti da approfondire in lettura mi fornisci su quei lembi di Toscana!

Il poeta sulle 23 ha detto...

Oh Maresco, dio bonino, tu ci fai invadere la Toscana di turisti, con queste tue apparizioni televisive. Non lamentarti poi, se trovi tutti i tuoi sentieri, disseminati di sudiciume.....